ABBANDONARE LETTO CONQUISTARE CARROZZINA DESTRA NON AFASIA

► SITUAZIONE ATTUALE
► IL PAZIENTE È IN GRADO DI STARE SEDUTO A LATO DEL LETTO SENZA APPOGGIO DELLA SCHIENA MA CON LA NECESSITÀ DI USARE L’ARTO SANO COME PUNTELLO SULLA COSCIA O SUL MATERASSO
► IL PAZIENTE È IN GRADO DI EFFETTUARE LO SPOSTAMENTO LETTO-CARROZZINA CON L’AIUTO DI UN FAMILIARE O CON UN SOLLEVATORE
► OBIETTIVO DELLO SPRINT
► AUMENTARE IL TEMPO DI RESISTENZA DELLA SEDUTA IN CARROZZINA, ED UTILIZZARE IL LETTO SOLO PER DORMIRE LA NOTTE ED EVENTUALMENTE UN BREVE RIPOSO DOPO PRANZO
► TUTTI GLI ESERCIZI ANDRANNO FATTI IN CARROZZINA

► 1) TRAIETTORIE PER LA SPALLA

STAMPA IL FILE CON LE FIGURE

► 1) TRAIETTORIE PER LA SCHIENA ( POSSIAMO COMINCIARE CON IL RICONOSCIMENTO DI POSIZIONI PER POI ARRIVARE AL RICONOSCIMENTO DI FIGURE)

► RICONOSCIMENTO DI CONSISTENZE DIETRO LA SCHIENA ( DOPO AVER PERCEPITO LA CONSISTENZA, IN ASSENZA DI LINGUAGGIO IL TERAPISTA PUÒ MOSTRARE LE POSSIBILITÀ AL PAZIENTE CHE INDICHERÀ QUELLA CHE HA PERCEPITO

► ALTEZZE SOTTO IL PIEDE
► MOQUETTE SOTTO IL PIEDE
► 1) RICONOSCIMENTO DI TARGET VISIVI DA FARE SOLO SE IL PAZIENTE È IN GRADO DI PARLARE
Dr. Valerio Sarmati
CREDITOS PROFESIONALES

2007-08 Docente de Metodología de la rehabilitación de la “Universidad Católica del Sagrado Corazón" ROMA .

Desde 2011 Profesor de Rehabilitación Neurotraumatológica "Universidad La Sapienza" de Roma.

2014 Presidente Grupo “Ictus Emiplegia Onlus”.